SI E’ INSEDIATO IL TAVOLO TECNICO PER LE CELEBRAZIONI DEI 50 ANNI DI CATANZARO CAPOLUOGO DI REGIONE

Giovedì 30 Luglio 2020 20:30 di Redazione WebOggi.it

SI E’ INSEDIATO IL TAVOLO TECNICO PER LE CELEBRAZIONI DEI 50 ANNI DI CATANZARO CAPOLUOGO DI REGIONE

 

Un Consiglio comunale aperto che celebri il cinquantenario dell’istituzione di Catanzaro come capoluogo di Regione e faccia partire una serie di iniziative che possano approfondire la conoscenza e la diffusione, fra le giovani generazioni, di quel determinato periodo storico, di cosa ha portato il ruolo di capoluogo sui Tre colli, dell’importanza della città al momento della formalizzazione del regionalismo fissato nella Costituzione.

Nella sala giunta di Palazzo De Nobili si è insediato il tavolo “dei saggi” che il sindaco, Sergio Abramo, e il presidente del Consiglio comunale, Marco Polimeni, hanno voluto convocare invitando a partecipare alcune delle più importanti figure del mondo politico e culturale di Catanzaro. Oltre alla vicepresidente del Consiglio, Roberto Gallo, e ai capigruppo Giuseppe Pisano e Sergio Costanzo, rappresentanti l’uno la maggioranza, l’altro la minoranza, hanno partecipato a questo primo incontro l’ex sindaco Marcello Furriolo, l’ex sottosegretario Mario Tassone e l’ex parlamentare Donato Veraldi, l’ex consigliere comunale Franco Cimino e, in rappresentanza del mondo delle associazioni, Fabio Lagonia.

Qualificato e molto articolato il seguirsi degli interventi. “Questo tavolo non è contro qualcosa, ma è per qualcosa, vale a dire per individuare alcuni punti fermi che possano permettere a Catanzaro capoluogo di fare un salto in avanti dopo 50 anni di regionalismo”, è stato detto.

Il tavolo tornerà a riunirsi nella seconda metà di settembre.

In allegato foto

(red.)

 


Galleria Fotografica




Notizie più lette