Crosia. Due dipendenti positivi, il sindaco "chiude" gli uffici del Comune

Martedì 04 Maggio 2021 19:14 di Redazione WebOggi.it

Il sindaco di Crosia, Antonio Russo, ha emanato un'ordinanza con la quale dispone la chiusura della sede municipale centrale fino a venerdì 7 maggio. La decisione, adottata in via precauzionale e per consentire le operazioni di sanificazione e igienizzazione, fa seguito alla positività accertata di due dipendenti comunali. Rimarrà operativa, invece, la delegazione municipale della frazione Mirto. In contemporanea, fanno sapere dal Comune, è stata attivata la procedura di tracciamento di quanti sono entrati in contatto con i due contagiati. Dove possibile l'attività degli uffici sarà garantita attraverso le procedure di smart-working. "Si tratta di una chiusura precauzionale - ha detto il primo cittadino Russo - per evitare l'eventuale diffondersi del contagio. I due dipendenti, entrambi dell'area finanziaria, nelle ultime ore si sono sottoposti a tampone antigenico risultando positivi al Covid-19. Nelle prossime ore si sottoporranno al test molecolare per confermare l'eventuale positività. Ai due dipendenti va la mia personale vicinanza e quella dell'intera Amministrazione comunale". 


Galleria Fotografica




Notizie più lette