Secondo posto per il cosentino Iaquinta a Imola nella Carrera Cup Italia

Domenica 23 Giugno 2019 19:33 di Redazione WebOggi.it

 

SECONDO POSTO IN GARA DUE PER IAQUINTA A IMOLA NELLA CARRERA CUP ITALIA
 

Un secondo posto sul bagnato e grandi emozioni: Simone Iaquinta porta a casa ancora punti e certezze da Imola, nel terzo round della Carrera Cup Italia.

Il pilota calabrese ha sfiorato infatti la vittoria in gara uno, al volante della sua Carrera 911 targata Ghinzani Arco Motorsport – Centri Porsche di Milano, con un distacco di soli 1”812 rispetto al primo classificato, l’italiano Mosca. In gara due, invece, il driver castrovillarese ha conquistato il sesto posto assoluto.

Un risultato importante, che segue il successo conquistato un mese fa sul circuito di Misano, che dà morale e ulteriori motivazioni al pilota Ghinzani Arco Motorsport per il prosieguo di questo campionato monomarca che riserva sorprese e batticuore.

Gara uno.

Un sabato all’insegna del diluvio sull’Emilia Romagna ha caratterizzato la competizione. La corsa infatti ha subito l’intervento della della safety car con tutti i protagonisti in fila alle spalle della Porsche Panamera Turbo S E-Hybrid da 680 cavalli. Iaquinta, che già aveva fatto registrare tempi importanti durante le prove ufficiali.

Gara due.

Fin dal semaforo verde e fino all’ingresso in pista (per un solo giro) della Safety Car, Iaquinta ha provato a insidiare le posizioni di testa. Per tutta la parte finale della gara si è creato un gruppone che ha combattuto per mantenere le posizioni, fino alla bandiera a scacchi che ha determinato la classifica finale.

La gara, oltre che sul sito ufficiale della Carrera Cup Italia, è andata in onda in diretta anche sulla piattaforma satellitare di Sky e sul digitale terrestre su Cielo.

“Sono felice del secondo posto – ha commentato Iaquinta a fine gara – e di aver portato a casa punti preziosi. Piccolo rammarico per il finale di gara due, ma stiamo crescendo tanto e sono desideroso di continuare a dare seguito a tutto questo potenziale che la scuderia mi mette a disposizione”.

Prossimo appuntamento, per il quarto round del trofeo monomarca Porsche sarà sul circuito del Mugello dal 19 al 21 luglio. 


Galleria Fotografica




Notizie più lette