Seconda edizione del torneo dei Centri Federali Territoriali

Sabato 09 Marzo 2019 12:30 di Redazione WebOggi.it

FIGC ed Eni continuano a sostenere le attività nell’ambito del Programma di Sviluppo Territoriale avviato a livello nazionale nel 2015, a dimostrazione dell’impegno e delle risorse profuso per la crescita del calcio giovanile italiano e dei valori che esso rappresenta.

Nell’ambito della seconda edizione del Torneo dei Centri Federali Territoriali l’11 marzo si terranno alle ore 15 gli incontri tra Cosenza/ Catanzaro/ Reggio Calabria-Locride presso il  Complesso Sportivo Comunale Via Magna Grecia Località Torricelli, Cosenza.

Dopo l’esperienza del 2018, a integrazione di quanto svolto nel corso dell’anno presso i 50 poli d’eccellenza tecnica istituiti dalla Federazione in tutte le regioni italiane, prenderà il via la seconda edizione del Torneo dei Centri Federali Territoriali. Un’iniziativa, a carattere nazionale, riservata alla categoria Under 14 Maschile, che coinvolgerà le formazioni delle rispettive strutture in una manifestazione che si articolerà attraverso una prima Fase Regionale, la successiva Fase Interregionale e la Fase Nazionale.

Appuntamento all’11 marzo, con le gare di andata del primo turno del torneo, con 10 triangolari e altrettanti scontri diretti che si disputeranno in 20 Centri Federali Territoriali, con gli incontri di ritorno in programma l’8 aprile. A seguire i raggruppamenti interregionali, 5 quadrangolari, programmati in base alla collocazione geografica dei CFT (Nord-Est, Nord-Ovest, Centro-Nord, Centro-Sud, Sud), che determineranno le 5 formazioni finaliste che si affronteranno l’8 e il 9 giugno presso il Centro di Formazione Olimpica di Tirrenia (Pisa).

Il format del torneo, che complessivamente coinvolgerà 700 atleti e 150 tra tecnici e dirigenti, prevederà, come lo scorso anno, diverse prove tecniche – incontri 5vs5, 9vs9 e shoot out – al termine delle quali si determinerà la graduatoria finale. Nel corso della manifestazione, in linea con i contenuti formativi ed educativi del Programma di Sviluppo Territoriale, saranno inoltre organizzati diversi incontri con gli staff dei CFT, al fine di confrontarsi sui vari aspetti dell’attività, monitorare i giovani calciatori nel medio-lungo termine, sviluppare un percorso di formazione tecnico-sportiva coordinato, ridurre la dispersione dei talenti e contrastare l’abbandono dell’attività sportiva da parte dei giovani.

Il ritorno si terrà presso il Centro Tecnico Federale LND, Via Contessa Clemenza 1, Catanzaro alle ore 16.30.


Galleria Fotografica




Notizie più lette