#FareperCatanzaro: "Al 'facciabronzismo' non c'è fine"

Lunedì 15 Aprile 2019 09:00 di Redazione WebOggi.it
Dichiarazione Gruppo Consiliare #fareperCatanzaro.
"Il “facciabronzismo” del sindaco Abramo è una malattia contagiosa e attacca tutti coloro che gli stanno vicini. 
Come spiegare altrimenti la presenza alla convention che ha incoronato Occhiuto dei consiglieri del gruppo “Catanzaro per Abramo” – Demetrio Battaglia e Rosario Mancuso – che solo qualche mese fa in Consiglio comunale hanno fatto a pezzi il sindaco di Cosenza con accuse al vetriolo?
I due “abramiani di ferro” dissero apertamente che Occhiuto era indagato per gravi reati, che sperperava i soldi per luminarie e Capodanno, che aveva ridotto al pre-dissesto il Comune di Cosenza.
Come mai hanno cambiato idea ed erano a Lamezia ad applaudire entusiasticamente l’intervento di Occhiuto?
Se erano lì, vuol dire che hanno detto il falso in Consiglio comunale e che si sono ricreduti sul conto di Occhiuto. 
Avranno chiesto scusa al sindaco di Cosenza?
Al “facciabronzismo” di Abramo e soci non c’è fine. 
Cosa non si farebbe per un incarico o una prebenda!"

Galleria Fotografica




Notizie più lette