Occhiuto, chiesto rinvio a giudizio dalla procura di Roma

Martedì 14 Gennaio 2020 10:00 di Redazione WebOggi.it

La procura di Roma, nella persona del sostituto procuratore Alberto Galanti, nell'udienza tenutasi nella giornata di ieri ha chiesto il rinvio a giudizio per Mario Occhiuto. Il sindaco di Cosenza è indagato insieme all'ex ministro all’Ambiente Corrado Clini e a sua moglie Martina Hauser per associazione a delinquere transnazionale. 

Il difensore di Occhiuto, l’avvocato Nicola Carratelli, ha invece chiesto il non luogo a procedere. Il gup del tribunale di Roma ha fissato per il 19 febbraio la prossima udienza, durante la quale saranno vagliate le posizioni degli indagati.


Galleria Fotografica




Notizie più lette